Virus A mutato fa due vittime in Francia record di decessi in Europa: +85%

Pubblicato: 27 novembre 2009 da Marco in Ultima ora!
Tag:, , , ,

L’Oms: nel mondo nell’ultima settimana 16% di morti, 850 nuove vittime in Europa

 

//
Virus A mutato fa due vittime in Francia record di decessi in Europa: +85%

PARIGI – Due persone affette da una mutazione del virus A/H1N1, la stessa segnalata recentemente in Norvegia, sono morte oggi in Francia. Lo ha annunciato l’Istituto di vigilanze sanitaria francese. E l’Oms lancia l’allarme: nelll’ultima settimana i morti in Europa sono aumentati dell’85 per cento, nel mondo l’aumento è stato del 16 per cento.

Francia. Le autorità di Parigi sottolineano che i due pazienti deceduti non avevano relazioni fra di loro ed erano stati ricoverati in due città diverse. “La mutazione può aumentare la capacità del virus di colpire l’apparato respiratorio e, in particolare, il tessuto polmonare”, ha spiegato in un comunicato l’Istituto di controllo sanitario del governo francese. “Per uno di questi pazienti, la mutazione è stata accompagnata da un’altra variazione nota poichè resistente al Tamiflu”, ha aggiunto l’Istituto. Si tratta del primo ceppo di virus resistente in Francia fra i 1.200 finora analizzati.

L’Oms. Secondo gli ultimi dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), il virus nel mondo ha fatto “almeno 7.826 vittime”. Ma solo nell’ultima settimana i morti sono stati circa mille, facendo così aumentare la cifra complessiva del 16%. Nell’ultima settimana, dice sempre l’Oms, ci sono stati 850 nuovi morti in Europa, un aumento pari all’85 per cento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...