Conosciamo meglio Bear Grylls l’esploratore più pazzo del mondo…

Pubblicato: 4 gennaio 2010 da Marco in Wild Oltrenatura
Tag:, , , , , ,

Sto cercando di sopravvivere nel deserto ma non riesco a trovare cibo. C’è un pescivendolo qualche miglio a sud ma il mercoledì è chiuso… Credo che anche oggi mangerò sabbia.

~ Bear Grylls si ingegna per trovare del cibo in condizioni estreme

È una grande risorsa di proteine.

~ Bear prima di avventarsi su di un passante

Stuprando quello scimpanzè manterrò il mio morale alto, anche se sarà dispensioso, dopo il rapporto sessuale mi rifocillerò sbranandolo crudo e bevendo il liquido delle sue feci come mi ha insegnato il mio amico ranger.

~ Bear alla vista di uno scimpanzè

Oh cazzo…

~ Uno scimpanzè alla vista di Bear


Bear Grylls è un noto personaggio inglese, diventato celebre grazie alle sue capacità di sopravvivenza in territori ostili come deserti, laghi ghiacciati, savane, deserti ghiacciati, praterie infestate da grossi animali incazzati e la periferia di Napoli.

Orsacchiotto Grylls è un uomo vissuto, che per anni ha temprato il proprio carattere con i peggio lavori, il soldato, lo scalatore senza corde, l’avvocato, il venditore porta a porta e il tizio che fa volantinaggio vestito da pollo per la rosticceria che ha aperto da poco.

Nasce il 1974 evadendo dall’utero della madre dopo 6 mesi, usando un coltellino per procacciarsi del cibo e seguendo un corso d’acqua per raggiungere la civiltà.

Raggiunse l’apice del successo conducendo una serie televisiva, man vs wild, in cui affrontava la natura incontaminata munito soltanto dell’essenziale per la sopravvivenza: un coltello, una borraccia, due paia di mutande e un pelapatate. Le sue folli scampagnate venivano costantemente seguite da una troupe televisiva, che, al contrario, aveva tutto ciò di cui sentiva il bisogno, cibo, acqua, vestiario adatto, gazebo, prostitute, carte da briscola, tutto tranne il pelapatate, che per non portare troppo peso appresso, se lo facevano prestare da Bear.

Ovviamente per coerenza la troupe non poteva aiutare orso, anzi, veniva pagata per mangiare le lasagne davanti a lui facendo tutti quei versetti di godimento che gli facevano un’invidia atroce, costretto per la penuria di cibo raccolto, a mangiarsi il paio di mutande di riserva.

Celeberrima la puntata in cui, spedito in un deserto sperduto in chissà quale studio televisivo, per non patire la sete decise furbamente di bere il liquido giallognolo della pupù di cammello.

«Per sopravvivere in territori estremi bisogna essere pronti a tutto. Tempo fa un ranger mi insegnò che se non si ha nulla da bere si possono bere le feci di cammello. So che fa un po’ schifo, ma è ricca di sali minerali e sostanze nutrienti!»

«Ahahah ve lo avevo detto che gli facevo bere la cacca!»
(Lo stesso ranger seduto davanti alla tv con i suoi amici)
«Chi è quel cretino che mi ha bevuto la merda?»
(Un cammello che passava di lì)

La puntata va avanti fino a quando Bear non trova un segno di civiltà. In genere ci riesce sempre, dopo mille peripezie, seguendo un corso d’acqua, raggiungendo un oasi e simili; l’unica volta in cui non riuscì a trovare segno di civiltà fu quando lo mandarono nell’hinterland Napoletano, dove, dopo essere stato costretto a pagare il pizzo in natura, fu costretto a ritirarsi e farsi venire a prendere da un elicottero.

Uomo vs Natura insegna

Molte critiche furono lanciate a Bear riguardo l’effettiva utilità del suo programma, ma la verità è che le lezioni insegnate in ogni puntata, potevano essere utili a chiunque in qualsiasi situazione:

  • Se per sbaglio ci si perde su un vulcano attivo bisogna stare attenti a non respirare i fumi che escono dai crateri
  • Bear insegna a costruire un arco muniti soltanto di una corda elastica ed un pezzo di legno a forma di arco
  • Insegna come catturare un animale morto utilizzando solo una busta di plastica e una paletta
  • Insegna anche come catturare un animale vivo costruendo delle trappole.

Bear e il Cibo

Nelle sue avventure senza fine Bear ha mangiato pressappoco qualsiasi cosa presente in natura. Durante ogni puntata di Man vs Wild arriverà un punto in cui si fermerà sorpreso, esclamerà una frase del genere “questo è un particolare “ragno alacupoladujmjurutahahskmiahah”… non è facile da trovare in natura ma è comunque commestibile in parte “, oppure “Questo è un tipico fungo allucinogeno. Forse non sarà un grande apporto di proteine o energie, ma sicuramente vi risolleverà il morale” . In seguito prende il disgraziato animale/insetto/ortaggio, lo mostra alla telecamera e lo mette in bocca mangiando a bocca aperta, per far vedere che non è una burla (un po’ anche perché è maleducato). Quasi sempre commenterà con frasi del genere “Sembrava muco misto a cartilagine, ma era una grande risorsa di proteine e sali minerali e mi darà la forza per andare avanti”

Tra le varie cose, nel corso della sua carriera, Bear ha ingerito delle formiche, una larva gigante, la propria urina, un’orca assassina, un’auto abbandonata, un albero, se stesso, Saturno, San Giuseppe [2]che in effetti non si sa che fine abbia fatto dopo la nascita di Gesù, Bigfoot e girano voci secondo cui in un momento di fame abbia mangiato anche il suo vicino di casa.

Quando non è in giro per il mondo a mangiare grandi fonti di proteine, vive nella sua tenuta nel triangolo delle bermuda, dove sopravvive mangiando qualsiasi cosa passi di li, dalle petroliere alle alghe, dai cacciatorpediniere americani ai sub.

Bear e le imprese epiche

  • Fu l’uomo più giovane a raggiungere la vetta dell’Everest. Alla precoce età di 6 mesi e 21 giorni, parte alla volta dell’immensa montagna, attrezzato con bombole ad ossigeno, sacco a pelo, ramponi, un pacco di pannoloni che lasciano il culo umido come la mano di tua madre ed un biberon da mezzo litro di latte.
    Successivamente questa impresa venne messa in discussione dagli oppositori, che dichiararono sarebbe stato impossibile per lui compiere un’impresa tale, dato che il latte nel biberon si sarebbe dovuto solidificare a 3000 metri e il piccolo Bear sarebbe dovuto morire disidratato.
  • Tento di compiere il giro del mondo in 80 giorni. 3 mesi dopo venne ritrovato esausto, sporco, pezzato da fare schifo ed affamato, in un vicolo distante 200 metri dal punto da cui era partito.
  • Nella puntata del deserto del Nambia per la fame divorò il proprio cameramen, definendolo un’importante risorsa di energia per continuare la sua avventura.
  • In una puntata ingaggia battaglia contro un gruppo di 5 ferocissime anatre selvatiche; lo scontro si prolungò per circa 4 ore ma Bear ne uscì vincitore, con una costola rotta e un occhio nero, affermando che fossero state le anatre ad attaccare per prime, nonostante sia noto a tutti che esse attaccano solo se vedono movimento e sentono odore di sangue.
  • Poche ore dopo la nascità divorò la città natale di Bembridge, reputandola una grande fonte di proteine.
  • Fu il primo uomo a raggiungere la Luna con una scala in bambù che costruì lui stesso. Al ritorno sulla terra scrisse il libro Non è fatta di formaggio ed è più in alto di quel che sembra, opera destinata a diventare un best seller.

Bear e il declino

Purtroppo il successo di Bear non durò per sempre. Nota è la figuraccia che fece tentando di sfuggire a un ghepardo.

«Queste sono tracce di ghepardo, con una zampata potrebbe scagliarmi a 3 metri di distanza. Se mi vede è inutile scappare, perché mi prenderebbe comunque, quello che si deve fare è andargli incontro, facendo più rumore possibile per cercare di sorprenderlo »

Sfortunatamente il ghepardo non si sorprese e con una zampata gli fece fare un volo di 3 metri.
Successivamente il felino dichiarò: Io stavo li per gli affari miei, stavo per mettermi a dormire e vedo un tizio che mi corre incontro zompettando e urlando, non gli avrei fatto nulla se se ne fosse stato al suo posto…

Da lì cominciò il declino, i fan cominciarono a dubitare di lui e della sua onestà: in una puntata Bear viene mandato in Kenya, o perlomeno questo è quello che sostiene… in realtà l’intera puntata di un’ora era girata nel parco giochi sotto casa sua. Di fatto si vedono bambini in lontananza che giocano a calcio, ma Grylls afferma che sia una tribù aborigena locale, intenta in danze esoteriche dallo scopo mistico.

Tentò di riconquistare il pubblico in serie tv come Man vs Mars, in cui viene spedito in un pianeta ostile, e deve sfruttare tutte le sue capacità per costruire una zattera e tornare sulla terra, o Man vs Coop in cui, abbandonato in un centro commerciale in pieno periodo di saldi, deve riuscire a sopravvivere e raggiungere la civiltà.

Purtroppo il pubblico non vide di buon occhio questi tentativi di riconquistare audience e Discovery eliminò Man vs Wild dalla programmazione, ed ostracizzò Bear Grylls. Ora i suoi programmi vanno in sul canale 358 della pay per view Danese, ogni plenilunio dalle 4.30 alle 5.30 dei giorni dispari di mesi pari.

Fonte

commenti
  1. njcola scrive:

    ma piantateladi prenderlo in giro se non vi piace no nguardatelo! e non fate stupindi siti per scherzarlo. lui è stato nell esercito(almeno a creduto in qualcosa) invece tu stai in casa 24 0re su 24 a cercare dei motivi futili per derederlo! semmai il buffone non è lui ma TU

    • sant'iddio scrive:

      Prima di tutto: LUI è UN DIO! ANZI IL DIO!!!

      Secondo: ma come cazzo scrivi njcola?!?!?!?! Ma porca puttana a parte che sei un idiota e scrivi come un cinno di 8 anni dislessico, ma almeno non rompere il cazzo su una nota che fa sbragare di risate!!!(tra l’altro presa da nonciclopedia).
      Cristiiddio sta nota è stupenda, non ho fatto altro che ridere e te vai a rompere i cojoni… ma dove siamo arrivati…”derederti” da solo schizzoddimerda!;)

      • telli telli scrive:

        cristo sant’iddio c’hai proprio ragione, porca troia analfabeta e del tutto privo di senso dell’umorismo sto njcola. comunque questa nota è forte e fa schiantare dal ridere.

    • rita scrive:

      njcola scrive:
      3 luglio 2010 alle 12:12 pm
      ma piantateladi prenderlo in giro se non vi piace no nguardatelo! e non fate stupindi siti per scherzarlo. lui è stato nell esercito(almeno a creduto in qualcosa) invece tu stai in casa 24 0re su 24 a cercare dei motivi futili per derederlo! semmai il buffone non è lui ma TU

      INTANTO IMPARA A SCRIVERE CORRETTAMENTE LA TUA LINGUA L’ITALIANO…POI QUANDO CAPIREMO QUEL CHE SCRIVI NE RIPARLIAMO. . . .

      • vincigalaxy scrive:

        ragazzi,la risatina ogni tanto c’è stata,sottile(manco tanto) ironia,comunque dettata da una piccola persistente invidia..per scrivere tutta sta pagina ve ne siete dovute vedere un bel pò di puntate e di certo senza annoiarvi…io un pò me ne intendo e non vi nascondo che bear grylls ha completato piu o meno la mia cultura sulla sopravvivenza..grazie bear!!!!

  2. fico scrive:

    esatto buffone non ti saprai nemmeno orientare nel cesso di casa tua……

  3. dany scrive:

    hai preso questo testo da nonciclopedia.

  4. Marco scrive:

    si dany, avevo messo la fonte🙂

  5. Martino scrive:

    Ahahahahaha! Non ho il piacere di conoscerti Marco ma devo dirti che i tuoi commenti su quel pirlone di Bear Grylls mi hanno fatto ridere con le lacrime per mezz’ora! Spero di leggerne ancora altri in futuro!

  6. giovanni scrive:

    che stupidi!non riuscite a capire che è tutta una cagata!

    • stef scrive:

      Ma come fate ad essere così polli da bervi tutte quelle cazzate? Vabbé che Grylls abbia delle capacità come alpinista, paracadutista e via discorrendo, ma credere che tutto quello che fa in televisione sia realmente vero è pura coglioneria. Ci scommetterei anche le palle che quando beve l’urina non è urina, o che quando pencola su un dirupo ha una corda di sicurezza che riesce a non far vedere. La sua truoupe è ben specializzata in questo tipo di riprese, spesso al limite dell’illusionismo.
      Pensate forse che in ogni puntata rischi la vita per davvero una decina di volte?
      Poi se vi piace crederci, come quando si vede un film, è un altro discorso. Quanto alle tecniche di sopravvivenza, provate ad accendere un fuoco in un’umida giungla, è già difficilissimo con un accendino, coi legnetti accenderete una bella sega (non lo fa di sicuro neppure lui)…

  7. dany scrive:

    Hai ragione Giovanni,bear gryllis si è rivelato un gran fregone nei confronti dei suoi fan e l’hanno anche detto al corriere della sera e su wikipedia che molte volte nelle sue “avventure”è sostenuto da un team.
    PS:ciao Marco,scusami per il commento “secco” di prima il fatto è che ho ricevuto il nuovo computer portatile e il segno del bloc maiusc è dverso e non l’ho riconosciutoXD.

  8. dexter90 scrive:

    AHAHAHAHAHHAHAH, è 1 MITO LO STIMO TANTISSIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  9. federico scrive:

    è un grande…………..basta sputtanarlo inutilmente.

  10. alberto scrive:

    dany :
    bear gryllis si è rivelato un gran fregone nei confronti dei suoi fan e l’hanno anche detto al corriere della sera e su wikipedia che molte volte nelle sue “avventure”è sostenuto da un team.

    e chi dice che sia una fregatura ? è scritto CHIARAMENTE all’inizio di ogni puntata che in caso di emergenza viene supportato da personale esperto… quindi dove sarebbe la presa per il culo ?
    ovvio che è uno show televisivo e venga supportato in caso di bisogno, di certo non rischia di morire per 4 coglioni come voi che lo prendono per il culo, ma questo non toglie il fatto che prenda diversi rischi, inoltre sono tecniche reali che potrebbero realmente salvare la vita a qualcuno, se si dovesse trovare disperso (cosa che accade molto più frequentemete di quanto si pensa).
    non è stato nell’esercito , ma nella Legione Straniera (c’è una grande differenza).
    ai coglioni che lo criticano spero che un giorno vi troviate nella merda, ma che grazie alla vostra superficialità e al vostro credervi superiori vi siate dimenticati tutto ciò che Bear ha insegnato…

    • rita scrive:

      E COME NOO….io quando vado dal panettiere e aspetto anche 15 minuti se non sapessi bere la mia urina grazie agli insegnamenti del MAESTRO BEAR probabilmente non sarei sopravvisuta. . . .ma insomma e siate leggeri e guardate questi scritti per ciò che sono. . .una parodia di un programma. . . . .beh. . . .

  11. carmilla scrive:

    mazza ragaà…come vi prendete sul serio… ma due risate “aggratis” non ve le sapete fare?
    Faremo tesoro e impareremo a salvarci le penne spremendo cacca di elefante e bevendo tisane di merda di porcellino d’india, come insegna il Maestro
    Alberto… magari ti interessa uno spunto per le ferie: ho saputo che Bear deve aprire un Bed & Breakfast!

  12. duncan scrive:

    il giorno che tutto andrà in merda e ci scanneremo a vicenda, lui saprà come si rimane al mondo noi tutti no. andate a prendere per il culo chi se lo merita cominciando da te che hai scritto queste cazzate da invidia…..

  13. tony longman scrive:

    ma dai…io lo adoro, ma un pò di umor no guasta…poi ormai è famoso ed è normale che c’è chi lo ama e chi lo odia….io lo adoro,lo ripeto, ma nn vedo l’ora che lo prendano di mira quelli di south park….come fecero con steve irwin…poverino..anche lui un mito..ciao a tutti

  14. andrea scrive:

    Eh vabbè, invidia per uno che si mangia la merda d elefante!!! ahahahahah!!!!

  15. lagunaro scrive:

    Complimenti per i commenti , ho riso non per quello che hai scritto ma per quanto tu sia un emerito deficente.
    Credo sia chiaro che insieme a lui e dietro a chi filma ci sia uno staff , pensavo che ci potessero arrivare tutti , ma evidentemente sbagliavo.
    Dal mio punto di vista segunedo attentamente le sue puntate c’e moltissimo da imparare , sempre che chi le guadi abbia un minimo di cervello , evidentemente tu il cervello lo hai ficcato su per il culo.

  16. forzacatania 46 scrive:

    VOSTRA MAMMA è MIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!bear è un pazzo
    xD

  17. forzacatania 46 scrive:

    ki ha modern warfire 2 mi dia il suo id…solo ps3

  18. gabri scrive:

    guarda a me piace Bear xro cio’ che hai scritto e’ divertentissimo colmplimenti e nn ascoltare chi nn coglie la tua bella ironia

    • Peppe scrive:

      io sono un grande fan di Bear e nonostante questo mi sono divertito a leggere queste battuteXDXD. è un grande chi l’ha creato questo blog…e poi njcola tu dici che se non ci piace il programma di Bear non lo dobbiamo guardare…io dico a nome di tutti : cazzo…se non ti piace questo blog che cazzo commenti?!?!?!

  19. rudi e sara scrive:

    caro bear 6 fantastico in ogni tua avventura,meriti veramente tutta la nostra ammirazione continua così.sei il numero 1

  20. condor77 scrive:

    caro bear,fottiti di tutto quello che dicono.cameramen o no c’è sempre il tuo culo in gioco.vai bear pronto per nuove avventure

  21. Diego scrive:

    ma andate a cagare che non valete nemmeno la metà della merda piena di insetti e ragni che caga fuori quest’uomo qui…. falliti!!!

  22. rodionregna scrive:

    brutti figli di puttana bear e un grande dovete stare zitti prima che vi mangi le palle dei vostri padri INFAMI.

  23. tanino scrive:

    compare sei un grande!!!! portami con te’ , in qualche avventura ……..ci aiuteremo a vicenda per sopravvivere.spero di avere tue notizie.ciao e complimenti ancora

  24. edward scrive:

    ma chi è il deficente ke ha scritto ste cazzate su bear..lui è un mito.poi è ovvio ke si fa seguire da una squadra,altrimenti come si registrano le sue avventure..è verissimo che rischia la vita xò naturalmente lui lavora per mostrarci come sopravvivere…lo fa solo per noi quindi è naturale una squadra di soccorso deve stare sempre attenta…io comunque dalle sue avventure vere o false ke siano(vere secondo me)ho imparato un mondo di cose..va bene essere umoristici ma se dobbiamo scherzare o prendere per il culo qlcno almeno dite le cose vere e nn dite CAZZATE.volevo vedere se c’eravate voi al posto di bear senza nessuna esperienza pratica o teorica:ve la prendavate nel culo……..xD

  25. michael scrive:

    sono d’accordissimo con edward e cn tutti quelli che difendono bear..anzi spero che un giorno io possa diventare come lui…mi gioco le palle!!!

  26. ... scrive:

    nn capite quel l’uomo è 1 grande certo mika va a rischiare la vita tra le montagne …ecc però dovete interpretare l’ultimo sopravvissuto kome 1 ducumentario certo ci sarà la troup ke l’ho aiutera in caso di emergenza ma ke cxx mika fanno morire 1 persona x 1 dannatissimo fottuto contratto ke dice ke la troup nn deve avvalsi della facolta di aiutare bear ke cxx porca puttana se 1 sta x cadere giù dalla montagna la uan persona nn lo aiutaa allora siamo propio messi male genteee svegliatevi siete propio delle mexxe sege poi gente dico a ki nn piace bear statevene a casa bella a farvi delle sege nn lo guardate sto cxx di programma andate a fare in culo state zitti almeno ci fate bella figura andate dalla nonna nn state a guardare IL DIO in personaaaaaaaaa cxx se vi fa schifo coglioni senza futuro sfigati
    PS:NN VI FA BELLA FIGURA , a fare i coglioni a criticare i programmi,la gente quindi statevene zitti stronziiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  27. ... scrive:

    questo blog fa ridere però alcuna gente è troppo incazzosa cioè ormai in questo mondo nn puoi mettere nnt nel web ke nel giro di 1 anno ti arrivano 1 csino di critiche ke scoppi

  28. ... scrive:

    cmq alcune cs le condivido pienamente grz edwardxDxDXD

  29. lucare scrive:

    All ideatore di tutto questo schifo..sei un fottutissimo idiota

    • lucare scrive:

      Solo un coglione patentato puo prendere in giro un uomo che si e fatto il culo tutta la vita e l unica colpa che ha e’ saper vivere in armonia cn la natura e trasmettere la sua passione al pubblico che sa benissimo che sta guardando una dimostrazione esplicativa fatta da un veterano del sas che non va imitato..e poi chi e l idiota che crede davvero al fatto che bear debba morire in mondovisione per fare un programma ? Con tre figli poi…finzione o no io ho imparato molto da ultimate survival e dal suo libro e come me possono farlo altri..quindi suggerisco al creatore di questo sito ridicolo di andare in una giungla e rimanerci per sempre perché persone come bear fanno sognare quelli come te fanno cagare

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...