Twlight Saga: Breaking Down si farà!

Pubblicato: 12 gennaio 2010 da Letizia in Cinema, Twilight Saga
Tag:, , , , , , , , ,

6unblog, breaking down, eclipse, twilight saga, cinema, riprese
Wyck Godfrey, il produttore della saga di Twilight, ha parlato del quarto film, Breaking Dawn, in un’intervista all’LA Times. Ecco i punti principali che emergono dall’articolo, e che certamente risulteranno molto graditi ai fan della saga..

  • Godfrey ha dichiarato che i produttori sono fermamente decisi ad andare avanti – ancora non si sa se con un solo film o con due – e che l’idea sarebbe di iniziare le riprese a Vancouver questo autunno.
  • Tutti e tre gli attori principali – Kristen Stewart, Robert Pattinson e Taylor Lautner – hanno già firmato un contratto per Breaking Dawn.
  • La sceneggiatrice Melissa Rosenberg sta attualmente lavorando al copione (o ai copioni?) di BD. “E’ un work in progress” ha detto Godfrey. “Se ci sarà un film oppure due non lo sapremo finché non avremo in mano il trattamento del film, e vedremo se è coerente. Se non lo è, non penso che divideremo la storia in due film, altrimenti sì. Tutto dipende dalla quantità di dettagli che si vogliono riprendere dal libro, per esempio tutti i nuovi vampiri che appaiono in Breaking Dawn, e poi tutta la sezione narrata da Jacob… se dobbiamo fare un singolo film, verrà molto lungo.”
  • Probabilmente Chris Weitz non tornerà alla regia del quarto (e quinto?) film; dice Godfrey: “Credo che tutti sarebbero felicissimi se Chris tornasse, ma non penso che accadrà.”
  • I produttori stanno stilando una lista di possibili registi, “ma al momento” dice Godfrey, “ci stiamo concentrando sul trattamento. Dopodiché vedremo quali registi sono disponibili e quali sono appropriati. E’ un libro molto complicato, perché ci sono le emozioni e l’intensità della storia d’amore; quindi c’è bisogno di qualcuno che sappia dirigere molto bene gli attori. Allo stesso tempo, si tratta di un film molto complesso a livello di azione ed effetti speciali. Dobbiamo trovare un regista che sappia fare bene entrambe le cose.”
  • Per quanto riguarda il personaggio di Renesmee (non vogliamo spoilerare i nostri lettori, ma: nel quarto libro c’è un personaggio che ha l’aspetto di una neonata ma cresce a vista d’occhio e ha un intelletto e una proprietà di linguaggio molto superiori alla sua età): “Continuo a pensare agli effetti speciali di Benjamin Button; sicuramente avremo bisogno di usare effetti visivi oltre a un’attrice in carne e ossa. Non mi sorprenderei se Renesmee finisse per essere realizzata completamente in CGI, ma potremmo anche usare riprese di una figura umana e poi rimpicciolirla. Non lo so: ci serve un regista. Quando lo avremo, sarà lui a dirci come vuole affrontare il problema.

FONTE

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...