Twilight Saga: aggiornamenti su Breaking Down

Pubblicato: 12 febbraio 2010 da Letizia in Cinema, Twilight Saga
Tag:, , , , , ,

6unblog, breaking down, robert pattinson
Nikkie Finke di Deadline ha confermato grazie a delle fonti interne che la Summit Entertainment ha ufficialmente deciso di adattare per il grande schermo, in due pellicole che saranno girate una dietro l’altra, il quarto e ultimo libro della saga di Twilight di Stephanie Meyer, Breaking Dawn.
Dopo l’annuncio della Warner di dividere Harry Potter e i doni della morte in due film, sono mesi che si vocifera che la Summit avesse intenzione di fare lo stesso con Breaking Dawn, ma il produttore Wyck Godfrey a metà gennaio, aveva rivelato in un’intervista al LA Times che non sapeva ancora se lo studio avrebbe perseguito la decisione di realizzare o meno due pellicole: “Il problema [se ci saranno uno o due film] non verrà risolto fino a quando si avrà il trattamento completo e si vedrà se è organico. Dipenderà dal livello di dettagli dei libri che saranno presenti, con tutti questi nuovi vampiri che compaiono in Breaking Dawn, tutta la sezione su Jacob… È un film molto lungo solo se diventerà un’unica pellicola”.
Un altro dei problemi che lo studio deve affrontare con l’adattamento di Breaking Dawn è come rendere sul grande schermo la piccola Renesmee [la bambina metà umana e metà vampira che occupa un ruolo centrale nell’ultimo libro]. La Summit sta considerando se crearla interamente con la computer grafica per riuscirne a seguirne la crescita accelerata, una caratteristica simile a quella dei mutaforma della tribù dei Quilletes che ‘colpisce’ Jacob tra la fine di Twilight e l’inizio di New Moon, oppure potrebbe essere utilizzata una tecnologia simile a quella usata in Benjamin Button. “Io continuo ad avere visioni di Benjamin Button nella mia testa. Non sarei sorpreso se si finisse per realizzare un essere creato completamente in CG, ma potrebbe anche essere una persona filmata in studio che poi viene ridotta”.
Un altro problema sarà come affrontare la gestazione e il parto della figlia di Bella, che soffre costantemente di pericolo di aborto, mentre il feto che porta in grembo la sta privando lentamente della sua vita.
Lo studio è in cerca di un nuovo regista per gli ultimi due film, dopo che Chris Weitz (New Moon) ha rifiutato l’offerta di dirigere Breaking Dawn per dedicarsi ad altri progetti. Al momento la sceneggiatrice dei primi tre film, Melissa Rosenberg sta scrivendo gli script di Breaking Dawn, mentre l’inizio delle riprese è previsto per la metà ottobre.

Fonte

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...