Posts contrassegnato dai tag ‘ibluenova’


Ecco il primo aggiornamento per iBluenova, il programma per iPhone che permette di inviare e ricevere file con il bluetooth.

Passiamo al changelog della nuova 2.0.1

  • Risolto il problema con gli iPhone 2G
  • Risolto un problema con Windows 7 (si riesce ad inviare e ricevere i file)
  • Risolti i problemi di trasferimento non completi
  • Migliorati i tempi di avvio del daemon per il trasferimento dei file.
  • (altro…)

    Ragazzi lo so, questa notizia esce un pò in ritardo, ma volevo provare l’applicazione prima di scrivere un articolo non tanto per dire che è uscito il programma che tutti aspettavamo, e che poi pochi usano, ma per dire come funziona, che poi fosse gratis non ci sarebbero problemi, ma visto che costa 5,99 $ allora è bene sapere un paio di cosette.
    Allora iniziamo subito col dire che lo possono installare solo i possessori di iPhone Jailbreak, infatti iBluenova non lo trovate su Appstore (miracolo) ma solo su Cydia Store come ho detto sopra al prezzo di 5,99$.

    (altro…)

    Per tutti quelli che come me amano il mondo della Mela Morsicata hanno un iPhone oggi è una giornata eccezionale, stasera evento Apple (ore 19.00) andate su ispazio.net per seguire l’avento e ora esce il primo video del programma che manca sul nostro terminale, parlo di iBlueNova. Finalmente siamo arrivati alla beta 4, con molti miglioramenti e bug eliminati, ha detta del personale incaricato nel testare l’applicazione siamo vicini al rilascio della prima versione.

    Comunque vi lascio al un bel video che fa capire il funzionamento e come è veloce nei vari scambi di file

    Lo stavamo aspettando da molti mesi, almeno io, ed è arrivato!!

    Si chimarà iBlueNOVA il primo e unico programma al mondo ingrado di sbloccare il bluethhot del nostro iPhone e iPod.

    Come sappiamo Apple ha bloccato nativamente il bluethoot del suo device per inviare e ricevere file (musica, foto, video, documenti) tra due telefoni o con il computer.

    Bene con questo programma sarà reso tutto possibile. Ci sono già alcuni beta tester che lo stanno provando e quindi credo proprio che la prima versione pubblica non tarderà.

    (altro…)